Un secolo di tradizioni

Quella di “Ronchi Biaggi” è una storia che risale al 1900 , quando Andrea Biaggi, agricoltore, mise a dimora un piccolo vigneto sulle colline di Scarpapè, nei pressi dei castelli di Bellinzona.
Da tre generazioni la famiglia Biaggi, con cura e dedizione, si tramanda la passione per la viticoltura, coinvolgendo le generazioni successive. Susseguirono ad Andrea il figlio Mario, e oggi a dirigere l’azienda è il nipote Fabrizio.
La fruttuosa esperienza generazionale ha culminato con la produzione di un ottimo vino, punta di diamante dell’azienda essendo Il “Tolrem” (merloT). Ma il percorso della sperimentazione enologica non si ferma. Prodotti Biaggi sono anche il Sauvignon Blanc “Tatan”, il Chardonnay “Milla” (nomi ispirati dalla nascita dei nipotini Nathan e Camilla) e “Rose di una notte”.